Le migliori città termali della Baviera

123
migliori citta termali baviera

La Germania è una delle più belle nazioni al mondo, della quale non si conoscono alla fine tutte le sfaccettature, come per esempio il fatto che questa nazione possiede località termali tra le più belle e le più attrezzate in assoluto.

Sebbene in linea generale in tutta la nazione siano presenti zone ad alto tasso turistico di stampo termale, nel nostro testo vogliamo andare a vedere una zona specifica di questo paese, ovvero la Baviera. In pratica, andremo nel dettaglio di quattro città termali che sono in Baviera, ovvero Bad Reichenall, Erding, Bad Brückenau e Bad Kissingen.

Per ognuna di queste località osserveremo quali sono le caratteristiche principali, quello che nello specifico le rende tra le migliori città termali non solo di questa regione ma anche dell’intero Paese.

Bad Reichenall

Bad Reichenhall è una località termale di appena 17000 abitanti che si trova nella nel sud-est della Baviera.

La sua posizione fa sì che essa sia a pochissima distanza dal confine con l’Austria e allo stesso tempo localizzata ai piedi delle Alpi.

Oltre ad essere appunto conosciuta per l’aspetto delle terme, possiamo dire senza dubbio che sia molto di più. In passato era una delle città fulcro per il commercio del sale, tanto che ancora oggi viene estratto e rappresenta l’elemento principale per quanto riguarda le cure termali, che per chi non lo sapesse sono interamente basata sull’acqua salina.

Altro punto di interesse che caratterizza questa località è il centro storico, piccolo ma molto bello da vedere.

In questa zona della città si possono ammirare la chiesa romanica di San Zeno, la Kurhaus e l’Antico Padiglione Reale delle Terme.

Inoltre, spostandosi sempre all’interno dell’area del centro storico, si potranno osservare la Rathausplatz (ovvero la piazza principale dove spicca il Municipio), e la Florianiplatz (piazza nella quale si trova la famosa Fontana di San Floriano).

Erding

Erding è un’altra città termale di grande rilievo che è situata ad appena 36km da Monaco di Baviera, dove oltre all’aspetto appunto legato alle terme si possono ammirare bellezze di ogni genere.

Tra le cose principali che caratterizzano Erding ci sono gli edifici storici, e quelle attrazioni pittoresche che chi le ha vissute non le riesce a dimenticare.

Fra i punti di interesse storici che non si possono perdere visitando Erding c’è sicuramente la chiesa di Erding, San Johann, che si trova esattamente all’interno del centro storico. Dal campanile che è alto 35 metri oltre ad ammirare il favoloso panorama e la vista di tutta Erding e dintorni, se si è fortunati e il cielo è terso si potrà addirittura scorgere in lontananza la città di Monaco.

Altra cosa che non si può perdere ad Erding è Frauenkircherl, la Chiesa di Nostra Signora che si trova situata in piazza Schrannenplatz.

Ma Erding è famosa soprattutto per la sua produzione di birra bavarese, oltre che per lo stabilimento termale più grande del mondo, il Therme Erding.

Bad Brückenau

Bad Brückenau è quella che possiamo definire una piccola perla all’interno dello stato tedesco.

Ad oggi conta solamente 7.154 abitanti, ed è posizionata in una delle più belle aree geografiche di tutta la Germania, ovvero nel Land della Baviera.

Conosciuta perlopiù grazie alla sua attività termale, regala anche qualcosa in più a coloro che arrivano qui da ogni parte del mondo.

Sebbene non abbia di per sé grandi punti di interesse a carattere storico-culturale, è calata in uno scenario che solamente nei sogni è possibile vederlo.

Per comprendere quale sia la bellezza di questa località termale della Baviera, basta andare a leggere le recensioni delle persone che ad oggi hanno avuto il piacere di recarsi in questa zona e hanno lasciato la loro recensione.

Chi giunge a Bad Brückenau non vorrebbe più andarsene.

Bad Kissingen

Siamo di fronte a qualcosa di unico nel suo genere, una località la cui fama precede di gran lunga il suo nome.

Bad Kissingen è un comune tedesco che conta ad oggi circa 24 mila abitanti che si trova precisamente situato nel Land della Baviera.

Una delle caratteristiche di questa località è quella di essere bagnata dal fiume Saale di Franconia, che è un affluente del Meno.

Bad Kissingen è una città che risulta molto conosciuta non solo in Germania, ma anche in molti altri stati del mondo, questo per via del fatto di aver dimostrato che le sue acque termali hanno degli effetti curativi notevoli, come fino ad ora non si era mai visto.

È ovvio che tale aspetto abbia creato intorno alla città una fama notevole, tanto che da diverse zone del pianeta hanno cominciato a recarsi in questa città per trovare una cura alle proprie problematiche attraverso le sue benefiche acque termali.

Ci sono poi cose che non si possono perdere all’interno della città che non sono legate alle terme. Ecco quali sono:

  • Kurgarten: trattasi di un bellissimo giardino, all’interno del quale si possono ammirare i famosi Arkadenbau, ovvero i portici di Friedrich von Gärtner e la Wandelhalle, ovvero la sala passeggiate di Max Littmann.
  • Il Kurtheater.
  • Il “Regentenbau”, con una splendida sala da concerto che ha visto la sua inaugurazione nell’anno 1913.
  • Il Museo Bismarck.
  • Il Castello Botenlauben, che oltre ad essere un edificio storico di grande fascino, è stato sede del Conte Otto von Botenlauben (1177 – 1245), Minnesänger tedesco, crociato e fondatore di un monastero.