Monaco di Baviera: le migliori attrazioni da visitare all’interno della città

Monaco di Baviera è una delle mete turistiche più ambite e ricercate in Germania, soprattutto durante il periodo dell’Oktoberfest. Al di là del contesto della manifestazione culturale, che attira ogni anno milioni di turisti da tutto il mondo, c’è da dire che Monaco di Baviera è una città particolarmente importante e riconoscibile per il contesto delle sue attrazioni, che conquistano turisti e visitatori da tutto il mondo per la loro bellezza e per il loro impatto culturale e artistico. Ecco tutto ciò che c’è da sapere a proposito di quali siano le migliori attrazioni da ricercare a Monaco di Baviera.

Olympiapark

La prima tra le migliori attrazioni che possono essere visitate a Monaco di Baviera è l’Olympiapark, la sede ufficiale che è stata utilizzata in occasione dei Giochi olimpici nella ventesima olimpiade. L’Olympiapark è un luogo particolarmente importante dal punto di vista turistico, non soltanto per lo sport ma anche per tutti quei visitatori che vogliono ritrovarsi all’interno del vero e proprio epicentro dello sport tedesco. L’Olympiapark si compone di un enorme parco, che presenta lo stadio di nome Olympiastadion, un teatro all’interno del quale si svolgono concerti e festival durante la stagione estiva, la torre Olimpica alta 291 metri e una scultura dedicata alle vittime dell’attentato terroristico del 1972.

Tutti gli amanti dello sport e del calcio ritrovano, nell’Olympiapark, un vero e proprio luogo di culto, dal momento che, nello stadio precedentemente citato, si sono tenuti gli incontri in casa di una delle squadre più importanti nel panorama calcistico europeo e mondiale, il Bayern Monaco. Inoltre, anche il Monaco 1860 ha giocato i suoi incontri in casa all’interno dello stadio. Dal 2005, a seguito di un trentennio di permanenza all’interno del luogo in questione, il Bayern Monaco ha poi spostato i suoi incontri di casa nell’Allianz Arena, il nuovo stadio assolutamente moderno e adatto a tutte le esigenze calcistiche contemporanee. Insomma, un luogo perfetto anche per chi ama scommettere sui siti di bookmakers più famosi proposti su Casinoonlineaams.com.

Cattedrale di Monaco

Spostandosi dal settore calcistico e interessando anche tutto quel pubblico che non è attratto dalle realtà sportive, un’altra grande attrazione che può essere assolutamente visitata a Monaco di Baviera è la cattedrale di Monaco, costruita sui resti di una basilica romana nella seconda metà del 1400. La cattedrale di Monaco presenta uno stile gotico particolarmente riconoscibile e puro, sia per quel che concerne i pregi architettonici di questa struttura, sia per quanto riguarda gli interni di una cattedrale che attira, ogni anno, milioni di visitatori da tutto il mondo.

La cattedrale di Monaco è legata anche a una piccola leggenda che vuole che, all’interno della chiesa, ci sia l’impronta di un piede impressa su una mattonella. Secondo la leggenda, l’impronta in questione è quella del diavolo, che comporterebbe la vittoria di Satana sui costruttori della cattedrale. Sempre basandosi sulla leggenda, infatti, coloro che hanno edificato la cattedrale avevano scommesso con il diavolo che sarebbero riusciti a costruire una chiesa senza finestre, pur non riuscendo nel loro obiettivo. Tuttavia, posizionandosi nel punto dell’impronta e guardando verso l’altare, la chiesa, per un effetto ottico e prospettico particolarmente interessante, sembra essere prima di apertura verso l’esterno.

Centro storico di Monaco di Baviera

Se si visita una città particolarmente importante dal punto di vista culturale e storico non si può rinunciare assolutamente al centro storico della città stessa, che caratterizza il ritrovo della maggior parte delle attrazioni, dei monumenti e dei luoghi di interesse culturale e artistico cittadino. Il centro storico di Monaco di Baviera non è esente da questa tipologia di discorso, dal momento che risulta essere pieno di grandi attrazioni per i turisti e visitatori della città di Monaco di Baviera.

Innanzitutto, il centro storico presenta una grande piazza ricca di caffè e molto amata durante il periodo natalizio, grazie alla presenza di mercatini di Natale e di attrazioni che rendono la città magica durante i mesi invernali. In secondo luogo, all’interno del centro storico, nella Marienplatz si troverà il Palazzo Municipale, anch’esso eretto in stile puramente gotico e con simboli tipici della cultura bavarese. Altro monumento simbolico della città di Monaco di Baviera è il carillon-orologio, che segna l’ora in modo spettacolare, attraverso dei balletti di statue presenti in alcuni orari del giorno. Infine, il centro storico si trova anche il Vecchio Municipio, la cui costruzione è iniziata solo nel 1310. Purtroppo, il Municipio è stato distrutto dai bombardamenti della Seconda Guerra mondiale ma, dopo essere stato ricostruito, all’interno ha iniziato ad ospitare alcune attrazioni, come il museo dei giocattoli.